martedì 30 aprile 2013

Cecconi (M5S):"Sparare a un carabiniere è deprecabile,sparare a un politico è una cosa diversa"

"A nome di tutti i parlamentari del Movimento 5 Stelle esprimiamo la nostra ferma condanna per il folle gesto di violenza perpetrato poco fa davanti a Palazzo Chigi ed esprimiamo tutta la nostra solidarietà umana e civile ai tre Carabinieri in servizio ed al passante feriti. La democrazia non accetta violenza".

Queste le parole di Vito Crimi e Robeta Lombardi dopo la sparatoria davanti Palazzo Chigi.
Parole assolutamente condivisibili, anche se dette da chi ha come portavoce uno che inneggia alla marcia su Roma e la della violenza verbale la sua arma primaria fanno un po' sorridere.

Non dello stesso avviso, infatti, è un loro deputato, tal Andrea Cecconi il quale, intervistato da IlSecolo XIX, dice:

“Preiti? Avesse sparato a un’auto blu, avrei capito il senso o il significato. Sparare a un carabiniere è deprecabile, sparare a un politico è una cosa diversa”.

Eh sì, proprio il modo giusto di abbassare i toni...Certo, non ricordiamo al cittadino Cecconi che pure lui ora è un politico.

Vuoi essere sempre informato? Iscriviti alla fanpage!

3 commenti:

  1. Ciao, potresti linkare l'articolo del secolo xix (o la pagina scannerizzata)?
    grazie!

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Altre Assurdità

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...